Treviso, bambini tra i 5 e i 10 anni bastonati per riparare il Corano: fermato imam bengalese




PIEVE DI SOLIGO (TREVISO) – Chi non imparava alla perfezione i versetti del Corano veniva punito: l’imamgirava tra i bambini impugnando un lungo bastone con una punta triangolare, e al primo sbaglio li colpiva alla schiena e alle gambe, li schiaffeggiava, oppure li minacciavaterrorizzando indiscriminatamente maschietti e femminucce, tutti tra i 5 e i 10 anni. È quanto avveniva nelo centro islamico di via Schiratti a Pieve di Soligo durante le lezioni pomeridiane di Corano tenute dall’Imam Omar Faruk, 36enne bengalese. A segnalare le violenze subite non sono stati i genitori dei piccoli allievi della scuola coranica, ma le maestre delle elementari che si sono accorte dei lividi

continua a leggere su Il Gazzettino

Segui le nostre rassegne su Facebook e su Twitter- ©RASSEGNEITALIA