Toghe rosse indagano Bolsonaro per aver denunciato brogli elettorali. Il popolo scende in piazza a sostenerlo (Video)





(Adnkronos) – Nuovi guai per Jair Bolsonaro. Il Tribunale supremo elettorale del Brasile (Tse) ha approvato l’apertura di un’inchiesta amministrativa contro il presidente brasiliano per attacchi al sistema elettorale e la richiesta alla Corte suprema di coinvolgere Bolsonaro nel caso sulla diffusione di ‘fake news‘ in relazione a un video diffuso giovedì scorso dal presidente in cui contesta il voto elettronico. Secondo G1, le decisioni sono state adottate all’unanimità. In Brasile a ottobre del prossimo anno si terranno le elezioni presidenziali.

Ma migliaia di persone scendono in piazza per sostenere il loro presidente


Leggi la notizia su Adnkronos