Stupro di gruppo su una minorenne con problemi psichici: arrestati 2 stranieri. Ora vediamo chi si indigna!





 – Due uomini stranieri, di 27 e 28 anni, sono stati arrestati con l’accusa di violenza sessuale di gruppo. Aggravata dal fatto che la vittima inerme è una ragazza minorenne. I due immigrati, aiutati da una donna italiana di 31 anni, avrebbero abusato della giovanissima in una condizione di inferiorità fisica dopo averle somministrato degli stupefancenti.

Uno stupro che ha portato i carabinieri della sezione di polizia giudiziaria della procura della Repubblica di Vicenza a eseguire le tre ordinanze di custodia cautelare. I tre accusati ora si trovano ai domiciliari in attesa delle decisioni dei giudici. L’arresto, portato a termine con il supporto dei militari delle stazioni di Trissino, Arzignano e San Bonifacio (Verona), è stato emesso dal gip di Vicenza, Massimo Gerace.

Per ora non sono stati ancora diffusi i particolari della vicenda. Da quanto trapelato, la violenza sarebbe avvenuta a fine di ottobre2018 nella casa della donna.

Leggi la notizia su Il Giornale