Sondaggio choc: il 58% degli italiani sfiducia l’Ue. Il gradimento crolla al 28%, persi 10 punti in un anno





(ANSA) – BRUXELLES, 23 OTT – Gli italiani sono i più sfiduciati nei confronti dell’Ue. Nei mesi della pandemia la fiducia verso le istituzioni comunitarie è crollata al 28%, raggiungendo il livello più basso in Europa. Emerge dall’ultimo Eurobarometro della Commissione Ue.
Rispetto all’ultima rilevazione dell’autunno 2019, la fiducia degli italiani è crollata di dieci punti percentuali.
Interpellati sulla propria soddisfazione per le misure Ue contro la pandemia, il 58% degli italiani si è detto ‘insoddisfatto’, facendo segnare il quarto risultato peggiore nell’Unione. Dopo gli italiani, i livelli di fiducia più bassi si registrano in Francia (30%) e Grecia (32%). I picchi si osservano invece in Irlanda (73%) e Danimarca (63%).

Leggi la notizia su Ansa