Scene da guerra civile a Roma! Assaltata la sede della Cgil, lancio di sedie, duri scontri con la polizia (Tutti video)


Da Libero Quotidiano – Tensione tra i manifestanti contrari al Green pass, che arrivavano da via Veneto, e la polizia tra piazza Barberini e via del Tritone, a Roma. Il corteo non autorizzato è arrivato nella piazza sorvegliata da blindati della polizia e della guardia di finanza e agenti in tenuti antisommossa.

“Libertà, libertà”, è stato il grido intonato dai manifestanti. Alcuni hanno addirittura lanciato sedie contro i militari e uno di loro è salito sul blindato. In risposta i poliziotti hanno reagito con manganellate e hanno lanciato diversi fumogeni. Panico tra i cittadini che stavano facendo shopping. Il corteo ha bloccato il traffico di fronte la stazione ferroviaria per poi prendere il via e dirigersi nel corso principaleTutto

Le proteste, iniziate intorno alle 15, sarebbero due e si svolgono a piazza del Popolo e a Bocca della Verità. Le manifestazioni statiche sono state autorizzate fino alle 19. A quella di piazza del Popolo si stima stiano partecipando circa 10mila persone. Intanto le Regioni temono il rischio caos per il 15 ottobre quando scatterà l’obbligo della certificazione verde nei luoghi di lavoro. Per evitare questa situazione le Regioni, così come la Lega, propongono di aumentare la validità dei tamponi per il rilascio del green pass portandoli tutti a 72 ore e di concedere alle aziende di organizzarsi anche in autonomia per l’esecuzione dei test in azienda.

Assalto alla sede della Cgil:

leggi la notizia su Libero Quotidiano