Sardine, Massimo Cacciari smonta Mattia Santori: “Bella Ciao? Siamo antifascisti? Poco più del vuoto” (Video)


Le sardine potrebbero spingere Pd e Stefano Bonaccini a vincere le regionali in Emilia Romagna. Ma secondo Massimo Cacciari, da quel momento per loro si aprirà una grossa incognita. Da settimane si parla di un possibile nuovo partito a guida, ovviamente, Mattia Santori, ma intervistato dal Fatto quotidiano il professore e filosofo si mostra scettico: “Dovranno decidersi. Certo non possono continuare a portare in piazza migliaia di persone senza dire nulla.  Stanno dicendo: governate bene, parlate bene, comportatevi bene, vogliatevi bene. E poi Bella ciao e siamo antifascisti. Mi pare poco più del vuoto; anche se antifascista, poca cosa”.

Secondo Cacciari, le sardine “arriveranno presto a un trivio: o provare a contare qualcosa nel Pd, o mettersi in proprio, o fare la fine dei vari girotondi del passato”. “Per il momento – conclude con una mezza carezza – bene che ci siano”.

Leggi la notizia su Libero Quotidiano

Segui le nostre rassegne su Facebook e su Twitter