Salerno, bomba epidermica nella Piana del Sele. Volontari del 118: “Molti migranti con la febbre alta”




Di Antonio D’Amore-Non arrivano notizie rassicuranti dalla Piana del Sele. I volontari del 118 lanciano l’allarme“Ci sono molti migranti con la febbre alta, ma non possiamo trasportarli in ospedale”. A riportare la denuncia è il quotidiano “La Città” che in prima pagina titola una probabile esplosione di una vera e propria “bomba” epidemica nella Piana.

Infatti, pare che nella zona ci sia una vasta concentrazione di extracomunitari – come affermato dallo stesso De Luca nella diretta di ieri – che vivono in condizioni igienico-sanitarie precarie e che spesso sono assembrati in piccoli spazi. La stragrande maggioranza dei migranti finora non risulta sottoposta a controlli da parte delle autorità sanitarie ufficiali.

Leggi la notizia su zerottonove.it

 

Segui le nostre rassegne su Facebook e su Twitter