Roma, si intrufola in casa e tenta di baciare una minorenne: il fidanzato lo prende a pugni in faccia




Si è fatto aprire la porta, è entrato in casa e ha provato a baciare la ragazzina minorenne che era nell’appartamento. È successo ieri pomeriggio, poco prima delle 17, in un palazzo su via Cassia, dove un uomo, impiegato di un ente, è stato denunciato per tentata violenza sessuale. Fondamentale l’intervento del fidanzato della ragazzina, che era con lei in casa. Sentendo le sue urla, è intervenuto bloccando l’uomo con un pugno in viso.

Leggi la notizia su Il Messaggero

   Segui le nostre rassegne su Facebook e su Twitter