Raggi senza vergogna, paragona le povere famiglie italiane ai nazisti: “Abbiamo liberato di nuovo Roma” (Video)


Ieri la Procura ha notificato il sequestro del palazzo in via Napoleone III che Casapound occupa abusivamente nel centro di Roma da 17 anni. Questa è una vittoria storica per la nostra città. Ieri era l’anniversario della liberazione di Roma dall’occupazione nazifascista. Con questo provvedimento possiamo dire di aver liberato Roma una seconda volta.

È da quando mi sono insediata che chiedo la liberazione di questo immobile. Già nel 2019 siamo andati a togliere la scritta dalla facciata del palazzo. Oggi incassiamo un altro successo importante. Casapound con le dichiarazione di ieri afferma che non se ne andrà da lì: non fanno altro che confermarsi i campioni dell’illegalità.

Ma ecco le pericolose famiglie naziste secondo il sindaco pagliaccio di Roma: