Quando il Premio Nobel (vinto oggi) Parisi smontava le balle sui vaccini e Bassetti gli rideva in faccia (Video)


Da Il Tempo – Inevitabilmente, oggi che Giorgio Parisi ha vinto il premio Nobel per la fisica, torna alla ribalta quella volta che in diretta tv l’immunologo di Genova, Matteo Bassetti, si mise a ridere mentre il fisico stava confutando le sue argomentazioni.

E’ accaduto qualche mese fa negli studi di La7 a L’Aria che tira con Myrta Merlino. Bassetti ha appena spiegato che il calo consistente dei contagi nel Regno Unito – siamo nei primi mesi del 2021 – è dovuto alla campagna vaccinale a tappeto voluta dal premier Boris Johnson. Parisi, però, non è d’accordo.

E spiega il perché a Bassetti: “La mia specialità come fisico è quella di guardare i dati – esordisce il professore che oggi ha vinto il Nobel – e i dati inglesi dicono una cosa chiarissima: la diminuzione enorme dei casi di Covid è iniziata prima della campagna vaccinale.

La campagna vaccinale non poteva produrre quella diminuzione, perché la diminuzione è dovuta essenzialmente a un lockdown strettissimo che è stato fatto”. A quel punto, Bassetti inizia a ridere davanti alla telecamera. Parisi sembra non accorgersene, o fa finta di non vederlo. E aggiunge: “Certo, la campagna vaccinale ora può aiutare”.

Leggi la notizia su Il Tempo