Prostituzione politica, Mastella conferma: “I responsabili ci sono e pure tanti”. Che figura di mer** il M5S


“La crisi c’è, è innegabile ma anche i responsabili ci sono e sarebbero molti di più di quelli che si possa immaginare. Subito dopo la crisi intendo far partire un’iniziativa per recuperare vecchi amici e nuovi contributi, quelli che sono interessati. Al 2% ci arriverò pure io, anche se non ho una rappresentanza parlamentare come quella di Renzi“.

A parlare così è una vecchia conoscenza della politica italiana: un esponente della Prima Repubblica, ora sindaco di Benevento, Clemente Mastella. L’ex portavoce di De Mita corre così in soccorso del premier Conte e, forse, fa anche capire perché lo stesso Presidente del Consiglio è andato allo scontro diretto con il “nemico” Matteo Renzi. Mastella aggiunge inoltre che la sua nuova formazione politica si collocherà “nell’ambito del centro, per una collaborazione con il centro sinistra”.

“Non posso prevedere quale sia la conclusione della crisi di governo questo bisognerebbe chiederlo chi la crisi l’ha aperta. Posso però assicurare che i responsabili ci sono e sarebbero molti di più di quelli che si possa immaginare, come del resto si è già visto nelle votazioni che si sono tenute in Parlamento, se ci fosse un’iniziativa seria sul piano politico che li possa tenere insieme. Non puoi tenere in piedi un gruppetto di persone solo in Parlamento, se non hai un radicamento nelle realtà locali”, ha ribadito Mastella in una intervista all’Adn Kronos confermando così una ulteriore ancora di salvezza per il governo Conte. 

Leggi la notizia su Libero Quotidiano