Pioggia di dollari (sporchi di sangue) per Joe Biden: ecco quanto sta guadagnando con la guerra (Video)





Da Libero Quotidiano – Con la fine della guerra in Afghanistan, “il complesso militare e industriale ha bisogno di trovare nuovi conflitti”. Parola di Giorgio Beretta. L’analista dell’Osservatorio permanente di armi leggere ha spiegato a Fuori dal Coro, tutti gli interessi dietro la guerra in Ucraina. E non a caso gli Stati Uniti sono i più grandi esportatori di armi al mondo, responsabile del 38,6 per cento della vendita internazionale di armi.

Solo in Afghanistan, spiega nella puntata di martedì 10 maggio del programma di Rete 4 condotto da Mario Giordano, gli americani hanno speso 2 mila miliardi di dollari. Non è tutto, perché l’inviata della trasmissione spiega che “una pioggia di soldi si sta abbattendo sulla Casa Bianca per l’aumento dell’esportazione del gas”. D’altronde con la crisi di quello russo, ecco che gli Usa vedono schizzare alle stelle i propri ricavi. Da qui la domanda del conduttore: “L’Europa riuscirà a staccarsi da Joe Biden?”.


“Più che staccarsi l’Ue deve ergersi come interlocutore maturo – risponde il generale Leonardo Tricarico -, deve ergersi come interlocutore che sa come vuole e che deve pretendere una parità di dignità”. Eppure il percorso sembra in salita. Basta pensare alla dipendenza nei confronti del gas, prima russo ora statunitense.

Leggi la notizia su Libero Quotidiano