Padova, Ilaria incinta all’8° mese colpita da malore improvviso al bar: la figlia sta bene, ma lei è morta


Da Libero Quotidiano – Non è riuscita neanche a vedere gli occhi della sua bambina partorita con un cesareo d’urgenza: Ilaria Callegari, la mamma di 33 anni, incinta di otto mesi, colpita da malore domenica mattina in un bar è morta ieri all’ospedale di Padova. Sua figlia sta bene, ma crescerà senza di lei: nulla hanno potuto i sanitari che sono immediatamente intervenuti a San Pietro Viminario dopo la telefonata al 118 partita dal bar: “Una donna sta male ed è incinta di 32 settimane”.

Sul posto, come riporta Leggo, sono arrivate un’ambulanza e un’auto medica partite dal pronto soccorso di Schiavonia e intanto si è alzato in cielo l’elicottero da Padova. Sono bastati pochi minuti per iniziare le manovre di rianimazione. I medici hanno riscontrato due distinti arresti cardiocircolatori mentre la trasportavano con un volo disperato all’ospedale di Padova.

Il cuore aveva ripreso a battere ma poi si è fermato di nuovo e ci è voluto un altro disperato massaggio cardiaco per farlo ripartire. Ieri sera Ilaria versava in condizioni stazionarie ma gravissime, attaccata alla vita anche tramite i macchinari. Il marito, un carabiniere in missione all’estero, si è immediatamente mobilitato per rientrare a Padova in attesa di notizie positive che purtroppo non sono arrivate. Sarà lui ora a dover crescere da sola la figlia.

Leggi la notizia su Libero Quotidiano