Ora lo dicono i dati dell’OMS: aumento dei decessi under 40 dopo la campagna di vaccinazione, i numeri





Da Il Primato Nazionale – Roma, 12 aprile – Il vaccino ancora nel centro del mirino: oggi il deputato leghista Claudio Borghi ha diramato tramite le colonne de La Verità i numeri dell’Organizzazione mondiale della sanità riguardanti il tasso di mortalità degli under 40 dopo la vaccinazione contro il Covid-19.

Morti dopo il vaccino?

Claudio Borghi, deputato della Lega, ha ottenuto dall’Istat e dall’Oms i dati sull’eccesso di mortalità degli under 40 dopo il vaccino Covid e da quel momento è scattato l’allarme rosso. Questo è quanto riporta il quotidiano “La Verità”, sull’edizione in edicola oggi, giovedì 12 maggio 2022, sottolineando che per l’interpretazione delle statistiche si è rivolto ad alcuni esperti, tra cui il professor Antonello Maruotti – professore ordinario di statistica all’Università di Roma LUMSA.


Tale approfondimento ha condotto a scoprire che nel 2021, specialmente a partire dal mese di maggio, si è verificato un consistente eccesso di mortalità tra gli under 40 (si parla di un aumento di circa il 7% rispetto a quanto sarebbe stato lecito attendersi, sulla base dei dati dei dieci anni precedenti).

Roma, 12 aprile – Il vaccino ancora nel centro del mirino: oggi il deputato leghista Claudio Borghi ha diramato tramite le colonne de La Verità i numeri dell’Organizzazione mondiale della sanità riguardanti il tasso di mortalità degli under 40 dopo la vaccinazione contro il Covid-19.

Morti dopo il vaccino?

Claudio Borghi, deputato della Lega, ha ottenuto dall’Istat e dall’Oms i dati sull’eccesso di mortalità degli under 40 dopo il vaccino Covid e da quel momento è scattato l’allarme rosso. Questo è quanto riporta il quotidiano “La Verità”, sull’edizione in edicola oggi, giovedì 12 maggio 2022, sottolineando che per l’interpretazione delle statistiche si è rivolto ad alcuni esperti, tra cui il professor Antonello Maruotti – professore ordinario di statistica all’Università di Roma LUMSA.

Tale approfondimento ha condotto a scoprire che nel 2021, specialmente a partire dal mese di maggio, si è verificato un consistente eccesso di mortalità tra gli under 40 (si parla di un aumento di circa il 7% rispetto a quanto sarebbe stato lecito attendersi, sulla base dei dati dei dieci anni precedenti).

Leggi la notizia su Il Primato Nazionale