Ora il virus arriva pure via aereo: positivi nel solo dal Bangladesh, 225 passeggeri finiscono in quarantena


Controlli e massima allerta all’aeroporto di Fiumicino per gli arrivi di passeggeri con Coronavirus. “Su 225 passeggeri del volo speciale diretto in arrivo da Dacca (Bangladesh) a Roma Fiumicino al momento sono risultati 14 con sieroprevalenza pari al 6,2 per cento”, ha comunicato l’Unità di crisi Covid-19 della Regione Lazio. I risultati dei tamponi sono attesi per oggi. “I passeggeri del volo sono stati posti tutti in isolamento . Le operazioni si sono svolte in totale sicurezza e collaborazione anche attraverso i mediatori culturali con particolare attenzione ai nuclei familiari e ai bambini”; si legge nella note in cui l’unità di crisi ringrazia “Aeroporti di Roma (AdR), l’Usmaf e le Forze di polizia nonché la Asl Roma 3 e le otto unità mobili Usca-r con il coordinamento dell’Istituto Spallanzani che stanno consentendo l’applicazione della ordinanza regionale”.

A Fiumicino si era acceso un focolaio Covid quando un bengalese, risultato positivo, è tornato in Italia ed è andato al lavoro, in un ristorante. Ora i 225 passeggeri del volo Decca-Roma sono in isolamento in attesa del risultato dei tamponi.

Leggi la notizia su Il Tempo

Segui le nostre rassegne su Facebook e su Twitter