Mozione per l’istituzione del tavolo regionale delle professioni Marche

Fratelli d’Italia presenta una mozione in Consiglio per l’istituzione del tavolo regionale delle professioni. Ad Ancona il Capogruppo alla Camera Lollobrigida incontra i rappresentanti delle professioni

Fratelli d’Italia in campagna elettorale aveva incontrato, con il Presidente Acquaroli, le categorie e gli ordini professionali raccogliendo la richiesta di un tavolo permanente delle professioni per confrontarsi con la Regione Marche. Per questo motivo, oggi il partito ha incontrato nuovamente le professioni presentando le battaglie fatte a livello nazionale e locale e annunciando la deposizione di una mozione in Consiglio regionale per chiedere l’istituzione del tavolo regionale delle professioni. La mozione sarà messa da FdI a disposizione di tutte le forze politiche di maggioranza e di opposizione: infatti, nonostante ci fosse la possibilità di far convocare il tavolo direttamente dal Presidente Acquaroli, il partito di Giorgia Meloni ha scelto di passare dal Consiglio regionale non solo per istituzionalizzare il tavolo come volontà politica dell’Aula (rendendolo così permanente), ma anche per svincolare il tavolo dalla politica, auspicando un consenso trasversale del Consiglio.

A presenziare all’evento, anche l’Onorevole Francesco Lollobrigida, Capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera dei Deputati. “Questi incontri ci hanno permesso di capire quanto gli ordini professionali siano fondamentali, offrendo spunti e consigli in modo da consentire alla politica di svolgere il suo ruolo naturale, ovvero quello di fare delle scelte e prendere delle decisioni” ha dichiarato Lollobrigida. “Serve una proposta organica, che metta in relazione tutte le categorie professionali unificando un Paese come l’Italia che ha molte sfaccettature. C’è la volontà di ragionare insieme, cercando di risolvere alcuni problemi come l’imposizione fiscale” ha aggiunto, affermando inoltre il determinato sostegno di FdI a tutte le categorie professionali.

Presenti anche Marta Schifone (Responsabile nazionale del Dipartimento “Professioni” di FdI), gli Onorevoli Lucia Albano, Rachele Silvestri ed Emanuele Prisco – Commissario regionale di FdI nelle Marche – insieme ad alcuni esponenti regionali del partito, come l’Assessore al Bilancio Guido Castelli, il Capogruppo Carlo Ciccioli, il Presidente della Commissione Lavoro Andrea Putzu, la Presidente della Commissione Sanità Elena Leonardi e i Consiglieri Andrea Assenti, Marco Ausili, Nicola Baiocchi e Pierpaolo Borroni.

Per le categorie professionali sono intervenuti:

–             Alberto Romagnoli (Ordine degli Ingegneri della Provincia di Ancona)

–             Stefano Babini (Ordine degli Ingegneri della Provincia di Ascoli Piceno)

–             Riccardo Sinigaglia (Ordine dei Chimici e dei Fisici delle Marche)

–             Luciano Diomedi (Ordine dei Farmacisti della Provincia di Macerata)

–             Fulvio Borromei (Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Ancona)

–             Anna Maria Calcagni (Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Fermo)

–             Roberto Camaiani (Ordine dei Medici Veterinari Ascoli Piceno e Fermo)

–             Federica Guergio (Ordine Psicologi della Regione Marche)

–             Stefano Coppola (Ordine dei Commercialisti e degli esperti contabili di Ancona)

–             Roberto Di Iulio (Consigliere Provinciale di Ancona dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro)

–             Riccardo Russo (Consigliere Provinciale di Macerata dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro)

–             Giancarlo Stradini (Consigliere Provinciale di Pesaro-Urbino dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro

–             Jacopo Negri e Fabio Carbonari (Ordine professioni TSRM e delle professioni sanitarie tecniche)

–             Andrea Avitabile, Marco Meconi e Ferruccio Squarcia (Federfarma Marche)

–             Arturo Pardi (CNS Marche)

Segui le nostre notizie su Facebook e su Twitter

–             Michele Gentilucci (Consigliere Nazionale Notariato per Marche e Umbria)

–             Giorgio Lucchetta (Vicepresidente CNDEC Commercialisti)

–             Donatella Maiolatesi (Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Ancona)

–             Giovanni Cervigni (Presidente dell’Ordine dei Veterinari Macerata)