Angolo quotidiano a cura di Graziano Bruno: Salvini e Meloni colpiscono ancora

Di Graziano Bruno– Non so a voi, ma per me ormai è diventato un appuntamento imperdibile. Sto parlando delle dirette serali in Tv di Salvini e Meloni. Un pò come quando si legge un buon libro avvincente o si vede un bel film che appassiona. Se potessi fare un paragone, l’On. Meloni ed il Senatore Salvini, li accosterei a due grandi serie di successo mandate in onda negli Stati Uniti e che fecero in seguito il tour del mondo.

Il popolo americano aspettava con ansia, sia Murder She Wrote, la celebre Signora in giallo, da noi, ex insegnante, scrittrice investigatrice, e sia Perry Mason, l’avvocato investigatore, serie tratta dall’omonimo libro di Stanley Gardner. Entrambi i principali protagonisti sono combattivi ed inseguono la verità, costi quel che costi.

A fuori dal Coro: dopo La Meloni arriva Salvini

Beh signori, ieri sera nella trasmissione mandata in onda da rete 4, condotta magistralmente da Del Debbio, nella trasmissione Dritto e Rovescio, ne abbiamo visto delle belle. Il Senatore Salvini ha colpito ancora, dopo quello della Meloni di lunedì.
Vedere una serie di persone, onesti lavoratori e commercianti che, dopo aver eseguito alla lettera, tutti i comandamenti usciti dalle Tavole di Mosè nei famosi DPCM ( sto Mosè è dimagrito, a forza de fa su e giù dal Monte, un DPCM ogni 5 gg), e poi scoprire che, questi signori , dopo bancopoli a rotelle ed il ritorno dei monopattini , si sono occupati di altro cose, invece dell’ emergenza covid, pur avendo avuto tempo e fiducia.

Senza tener conto, come ricordava giustamente il Senatore Salvini, dei soldi spesi per Colao , per gli Stati Generali e per tanti giro giro tondo, beh signori.., difendere queste posizioni e così imbarazzante che davvero, come ha detto il commerciante di Brescia in collegamento ci vogliono delle mutande da portare in faccia anziché la mascherina!

Emergenza decretata oltre misura per fare cosa?

Quanti DPCM le persone dovranno subire per capire l inadeguatezza della maggioranza?
Non vorrei smentire il Maestro Marcello Veneziani, di cui sono un umile ammiratore!
Egli da sempre sostiene che due sono i pericoli per il Paese il fascismo ma ancor di più l antifascismo.
Il Maestro mi perdonerà se oso allungare la categoria, includendo i sinistroidi ” anomali” del semi pentitismo, che pur di non ammettere che seguono degli impostori farisei, incapaci; arrivano a dire: “beh, so tutti uguali” ecco questa è la categoria peggiore in assoluto, gli ignavi del nuovo secolo! I quali non solo non seguono , aggiungo ad oltre i 2000 emendamenti presentati dall’ opposizione, andatevi a vedere che legge è stata fatta contro i piccoli proprietari , che nonostante gli inquilini siano dentro senza alcun titolo e morosi, nulla si può, perché sono stati resi immobili le aule di Tribunali e soprattutto non si è data risposta da Aprile all’ interrogazioni presentate dalle destra!
Fratelli miei andate a qualche Santuario che vi fa bene, invece di seguire maghi, comici e fanfaroni.

Graziano Bruno

Segui le nostre notizie su Facebook e su Twitter