Nato, Biden ordina, la “cameriera” Draghi esegue: 8mila soldati italiani sono pronti a partire (e fare la guerra) – Video


Da Affari Italiani – Noi abbiamo assunto il comando Nato in Bulgaria e aiutiamo anche la Romania, c’è un pattugliamento aereo dei Baltici già da vari mesi. Le forze che verranno mandate in Romania e in Ungheria sono circa 2mila soldati, 8mila sono invece di stanza in Italia, pronti, eventualmente fosse necessario”. Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, a margine del vertice Nato a Madrid, ha risposto alle domande dei giornalisti sullo sforzo aggiuntivo dell’Italia per aumentare le forze di intervento rapido della Nato.

Guerra Russia Ucraina, Mario Draghi dal vertice Nato di Madrid: in Italia 70 militari Usa in più e sistema antiaereo

Per quanto riguarda l’annuncio di più forze armate Usa in Italia il premier italiano ha specificato che “si tratta di 70 militari americani in più e un sistema di difesa antiaerea”.

Nato, Stoltenberg: “Gli Alleati sono preparati a una lunga guerra in Ucraina”

“Penso sia molto chiaro che gli alleati sono preparati a una lunga guerra” in Ucraina, “le guerre sono imprevedibili, ma dobbiamo essere preparati sul lungo periodo”. Lo ha detto il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg, sottolineando che questo è stato “il messaggio chiaro a tutti noi per il presidente Volodymyr Zelensky“, intervenuto in videocollegamento con la riunione dei leader della NATO a Madrid.

Continua a leggere su Affari Italiani