Minnesota, mani e gambe amputate dopo il vaccino Pfizer. Raccolta fondi per Jummai Nache (foto choc)


Da Gofundme – (Traduzione Google Translate) – Una nota di Leo Endel, Direttore Esecutivo della Convenzione Battista Minnesota-Wisconsin. Molti di voi hanno pregato per Jummai e Philip Nache in questi giorni difficili. La loro fede nel Signore è rimasta forte nonostante le difficoltà del loro cammino. Come molti di voi sanno, Jummai ha subito l’amputazione delle sue due gambe sotto il ginocchio e in seguito perderà la maggior parte delle sue due mani.

Quello che ci aspetta è un viaggio di guarigione costoso e doloroso che includerà costose protesi, ulteriori interventi chirurgici e le necessarie modifiche al loro stile di vita, comprese le modifiche alla loro casa e un veicolo diverso.

Sei stato fedele nelle tue preghiere. Sarai ora generoso nella tua assistenza finanziaria per aiutarli a sopportare questo fardello? Il NAMB (North American Mission Board) e il MWBC (la Minnesota-Wisconsin Baptist Convention) faranno tutto il possibile per sostenere i Naches, ma avremo bisogno del tuo aiuto.

Molti di voi ricorderanno che i Naches erano una delle coppie missionarie del 2019 presenti nell’Offerta di Pasqua di Annie Armstrong (guarda il video qui, SETTIMANA DI PREGHIERA – AAEO 2019: Fondazione di chiese a Minneapolis  ). Questa è una coppia speciale attraverso la quale il Signore continua a svolgere un ministero evangelico apparentemente impossibile nel mondo. In caso di domande, contatta me o Na Herr nel nostro ufficio: www.mwbc.org .

PHILIP NACHE: IL VIAGGIO DI JUMMAI CON IL VACCINO COVID-19/COVID-19

Mi chiamo Philip Nache e mia moglie è Jummai. Siamo fondatori di chiese con il North American Mission Board, inviati a servire sotto MWBC nelle città gemelle, Minnesota, tra la comunità africana e anche a raggiungere e formare le chiese per sapere come sviluppare relazioni con i loro vicini musulmani. Siamo stati missionari nella parte settentrionale della Nigeria, un’area dominata dai musulmani per 20 anni prima di venire in America per approfondire i nostri studi teologici. Dio ci ha usati per portare molte anime nel regno in Nigeria e molte di queste sono ora Missionari e Pastori. Il nostro ministero continua con l’aggiunta di convertiti qui negli Stati Uniti. Per ulteriori informazioni sul nostro ministero, fare clic sui collegamenti alla fine della loro storia.

Questa è la storia di mia moglie Jummai. È un’assistente medica che ha lavorato in una delle cliniche di Minneapolis MN, dove è stata istruita a prendere il vaccino contro il covid-19. Dopo aver ricevuto il suo secondo vaccino Pfizer Covid-19 il 1 febbraio 2021, ha iniziato a provare dolore al petto al lavoro. Tre giorni dopo i dolori al petto l’ho portata al pronto soccorso il 6 febbraio 2021. Dopo il controllo, l’ECG e altri test, il dottore ha detto che non c’era niente di sbagliato nel suo petto e ogni test ha mostrato che stava bene. Ha fatto il test per il covid-19 e il giorno dopo è stata confermata positiva. Jummai ed io siamo rimasti scioccati quando abbiamo ricevuto il risultato che era positiva al covid-19 perché non aveva manifestato alcun sintomo prima di fare l’iniezione.

Ma in seguito abbiamo accettato che forse,il virus e il vaccino insieme hanno contribuito alla reazione avversa sul suo corpo in base al rapporto del medico delle malattie infettive secondo cui Jummai era asintomatica. Quindi Jummai ha seguito le linee guida del CDC ma poi pochi giorni dopo è finita al Fairview ER e poi è stata trasferita al centro medico U of M. Il giorno dopo, il 14/2/21, il dottore mi chiamò e mi disse che il suo cuore si stava deteriorando, i suoi livelli di ossigeno e la pressione sanguigna erano bassi e aveva bisogno di un ventilatore. Ho dato loro l’approvazione per procedere con il ventilatore, se necessario.i suoi livelli di ossigeno e la pressione sanguigna erano bassi e aveva bisogno di un ventilatore. Ho dato loro l’approvazione per procedere con il ventilatore, se necessario.i suoi livelli di ossigeno e la pressione sanguigna erano bassi e aveva bisogno di un ventilatore. Ho dato loro l’approvazione per procedere con il ventilatore, se necessario.

Nigerian Jummai Nache's legs amputated in U.S. after Pfizer COVID-19 jab -  P.M. News

La dottoressa delle malattie infettive ha preso in considerazione i risultati del test, le condizioni di Jummai, la cronologia del vaccino somministrato e l’insorgenza del covid 19, rendendosi conto che il vaccino potrebbe aver causato la reazione avversa. Ma il Dr conclude sempre che questa è solo una teoria che non può essere verificata perché non hanno apparecchiature di test per affermare chiaramente che il vaccino ha causato la devastazione di Jummai.

Qualunque sia la causa, mia moglie sta soffrendo un dolore lancinante insopportabile e danni catastrofici permanenti. Le conseguenze dell’evento avverso sono le seguenti: 1. Coagulo sanguigno arterioso; 2. Distress respiratorio: ventilatore; 3. Cardiomiopatia; 4. Anemia; 5. Danni alle dita di entrambe le mani e dei piedi di entrambi i piedi; 6 Ischemia; 7. Sindrome infiammatoria multipla MIS.

A causa delle complicazioni di cui sopra, il Dr. Malattie Infettive ha deciso di inoltrare il caso al CDC. Secondo il dottor, dopo aver fatto avanti e indietro con il CDC, hanno deciso di incontrarsi per deliberare con molti esperti in tutto il paese in cui circa 70-80 medici si sono incontrati in una chiamata virtuale per discutere il caso di Jummai. Circa 8 settimane dopo l’incontro, il CDC ci ha inviato una lettera con le sue conclusioni in cui affermava che Jummai era stato infettato da MIS-A e covid-19, ma non possono concludere se il vaccino covid-19 abbia contribuito per ora. Poiché il campione di sangue di Jummai che è stato prelevato all’inizio di questo incubo è stato salvato in laboratorio, preghiamo per la disposizione di Dio di un corpo separato di esperti che potrebbero studiare il caso davvero unico di Jummai per trarre altre conclusioni. Come riferito dal CDC, il caso di Jummai è davvero unico.Poiché la mia richiesta di partecipare a quella riunione non è stata accolta, ho presentato le seguenti domande per la risposta degli esperti del CDC:

1. Quando sono iniziati i suoi sintomi, ero con lei, mangiavo e dormivo insieme, ma sono risultato negativo e non ho avuto alcun sintomo. Perché non sono positivo?

2. Se ha ricevuto il vaccino prima del virus o li ha ricevuti contemporaneamente, lo scontro tra il covid-19 e il vaccino ha causato tali reazioni avverse? Perché il CDC o la Pfizer non ce lo hanno fatto sapere? Oppure perché non dovrebbero chiedere a tutti di fare prima il test per il covid-19, prima di prendere il vaccino?

3. Se il vaccino ha lo scopo di sconfiggere il virus, distruggendolo o indebolendo il suo effetto, perché il grave danno avverso? Se il vaccino non ha funzionato per sconfiggere il virus, che ruolo aveva il vaccino nel corpo di Jummai?

In un’occasione, il dottore mi chiamò e mi disse che Jummai poteva morire in qualsiasi momento, ma Dio ha preservato la vita di mia moglie in modo miracoloso in risposta a tutte le preghiere della chiesa. Ha continuato a fare cose incredibili nella sua vita, di cui testimoniamo. Tre settimane fa, il cardiologo ci ha detto che il cuore di Jummai è guarito al 100%. Per grazia di Dio, questo va contro il rapporto iniziale che era che il suo cuore non sarebbe mai stato lo stesso. A Dio sia la gloria! Ho anche apprezzato la grazia di Dio di guarirla dall’impatto potenzialmente letale del vaccino/distruzione del Covid-19, ma ha richiesto interventi chirurgici ad alto rischio per l’amputazione di entrambe le gambe (sotto le ginocchia). Quando questi sono guariti, deve ancora subire l’amputazione di entrambe le mani. La mia esperienza in questo viaggio è stata così difficile, ma non riesco a immaginare il dolore atroce mentalmente,fisicamente ed emotivamente che mia moglie sta attraversando.

Posso solo paragonare la sua esperienza e sfida con l’esperienza e la prova di Giobbe, nel senso che le sfide sono arrivate gradualmente, una dopo l’altra. Avrebbe avuto una sfida e avremmo ringraziato Dio come vincitori e poi il diavolo avrebbe presentato la prossima sfida e avremmo vinto ancora una volta. Di volta in volta, sfida dopo sfida. Non stavo chiedendo perché i giusti soffrono e ho anche incoraggiato Jummai ad adottare lo stesso approccio, non perché abbiamo una fede forte ma per l’esempio degli eroi della fede come Giobbe.Avrebbe avuto una sfida e avremmo ringraziato Dio come vincitori e poi il diavolo avrebbe presentato la prossima sfida e avremmo vinto ancora una volta. Di volta in volta, sfida dopo sfida. Non stavo chiedendo perché i giusti soffrono e ho anche incoraggiato Jummai ad adottare lo stesso approccio, non perché abbiamo una fede forte ma per l’esempio degli eroi della fede come Giobbe.Avrebbe avuto una sfida e avremmo ringraziato Dio come vincitori e poi il diavolo avrebbe presentato la prossima sfida e avremmo vinto ancora una volta. Di volta in volta, sfida dopo sfida. Non stavo chiedendo perché i giusti soffrono e ho anche incoraggiato Jummai ad adottare lo stesso approccio, non perché abbiamo una fede forte ma per l’esempio degli eroi della fede come Giobbe.

La Bibbia dice, in 1 Tessalonicesi 5:18 “…rendete grazie in ogni circostanza; poiché questa è la volontà di Dio per voi in Cristo Gesù” 

Siamo grati a Dio per la Sua grazia su Jummai, sui bambini e su me stesso mentre attraversiamo questa esperienza senza precedenti e le dolorose sfide! DIO SA!

A nome della mia famiglia, siamo eternamente grati per il vostro generoso sostegno e le vostre preghiere!  

Per ulteriori informazioni sul ministero di Nache, fare clic sui seguenti collegamenti:

https://www.namb.net/resource/aaeo-2019-church-planting-in-minneapolis/ 

https://www.baptistpress.com/resource-library /news/la-persecuzione-ha-preparato-per-la-chiesa-del-sud-sudanese/

https://www.baptistpress.com/resource-library/news/week-of-prayer-reaching-africa-through-minneapolis/

https://www.nextlevelsdseries.com/

Leggi la notizia su Gofundme