Meloni picchia duro: “Covid è un enorme affare per la sinistra. La magistratura non dice nulla su questa mangiatoia?”


Di Ilaria Paoletti – Eoma, 19 sett – Ieri Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, era in piazza del Popolo a Roma per la campagna elettorale del candidato sindaco per il centrodestra Enrico Michetti. Ma non si è lasciata sfuggire l’occasione per un’invettiva contro il governo nella gestione del covid che, a suo dire, è diventato una “mangiatoia di sinistra”.

Meloni: “Covid è un enorme affare per la sinistra”

“Dov’è la magistratura che sta così attenta e sta ancora lì a perseguitare Berlusconi a cui va la nostra solidarietà. Non ha nulla da dire sulla mangiatoia del Covid?” ha detto Giorgia Meloni a margine della manifestazione di Fdi in piazza del Popolo a sostegno di Enrico Michetti. ”Vogliamo dimostrare -ha detto la leader di Fdi- come il Covid si sia trasformato in un enorme affare per i soliti circuiti della sinistra: mascherine, appalti agli amici, consulenze milionarie…”.

“Green pass arma di distrazione”

”Abbiamo riempito la piazza, nonostante le restrizioni” dice la leader di Fratelli d’Italia. Da fonti degli organizzatori sarebbero state diecimila le persone in piazza per il comizio. “Siamo rimasti unici ad avere il coraggio di organizzare manifestazioni così imponenti. Non ci siamo fatti mettere il bavaglio da una sinistra che grida allo scandalo e poi alla festa dell’Unità si entra senza Green Pass…”. ”L’italia è l’unica Nazione del mondo in cui si parla di obbligo vaccinale. Siamo l’unica Nazione in cui viene chiesto il certificato verde per esercitare dei diritti fondamentali… Il Green Pass viene usato come arma di distrazione”.

”Hanno tentato di zittirci in tutti i modi, ci hanno appiccicato qualsiasi etichetta di impresentabilità per sfuggire al confronto. Ci danno per negazionisti, ma la verità e che i negazionisti stanno tutti al governo… Ma noi vogliamo solo la verità. Ci hanno dato per complottisti, ma i complottisti stanno al governo…” dice ancora la Meloni ”Oggi ci danno dei no vax ,ma io credo che i no vax siano al governo”, sostiene la leader di Fdi.

Continua a leggere su Il Primato Nazionale