Maxi rissa a Rimini, bengalesi e africani si massacrano a colpi di sedia in mezzo ai passanti (Video choc)


Di Cristina Gauri – Rimini, 14 set – Sediate, pugni, calci e inseguimenti in mezzo ai passanti. Scene da Far West a Rimini, dove un gruppo di immigrati del Bangladesh ha ingaggiato una maxi rissa con alcuni extracomunitari di origine africana. Il tutto è stato ripreso da un automobilista che transitava in quel momento lì davanti.

Il video è stato diffuso su Twitter da Radio Savana, un sito che denuncia gli episodi di criminalità legati al fenomeno dell’immigrazione incontrollata che ogni giorno costellano la Penisola: dalle classiche scene di degrado quotidiano all’atroce pestaggio subito da un ragazzo italiano massacrato da cinque africani che tentavano di derubarlo, passando per i vergognosi video di clandestini che ballano e fanno festa sulle navi quarantena gentilmente pagate dagli italiani.

Nel filmato diffuso oggi è visibile un nutrito gruppo di immigrati mentre se le sta dando di santa ragione, utilizzando anche una sedia. Dopo il pestaggio scatta l’inseguimento sul marciapiede: urla e spintoni in mezzo ai passanti, uno dei quali sta spingendo un passeggino. Situazioni, queste, all’ordine del giorno in ogni città italiana; ogni località dello Stivale ha ormai la sua «zona franca» a uso e consumo degli stranieri, dove le leggi sembrano essere sospese e dove gli attori di queste dinamiche ritengono di potere agire nella totale impunità. Da qui alle no-go zones scandinave il passo non sembra essere molto breve.

Cristina Gauri

Leggi la notizia Il Primato Nazionale

Segui le nostre rassegne su Facebook e su Twitter