Mario Giordano “sputtana” il Governo scafista: “Italiani segregati in casa e record di sbarchi”. Le cifre (Video)


Il 2020? Un anno da record. Mario Giordano durante Fuori dal Coro su Rete Quattro cita cifre elevatissime. Si tratta di quelle legate all’immigrazione, o meglio, agli sbarchi illegali in Italia. “Gli italiani si fanno qualche domanda – esordisce il conduttore durante la puntata di martedì 8 dicembre -. Nei giorni di emergenza coronavirus Giuseppe Conte dispiega 70mila agenti per controllare che tutti rispettino le norme del nuovo dpcm a Natale, ma i porti rimangono sempre e comunque aperti”.

Poi i numeri: “Rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso – prosegue – gli sbarchi di immigrati registrano un +197 per cento. Nell’anno del Covid noi abbiamo avuto quasi il + 200 per cento di immigrati e poi si chiede agli italiani di restare chiusi in casa”, conclude innervosito il conduttore.

Leggi la notizia su Libero Quotidiano