Mare Jonio: Luca Casarini indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina dalla procura di Agrigento




(Adnkronos) – C’è un secondo indagato nell’ambito dell’inchiesta sulla nave Mare Jonio della Ong Mediterranea. Si tratta di Luca Casarini, capo missione della nave. Oggi pomeriggio il procuratore aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella, e il pubblico ministero Cecilia Baravelli hanno iscritto Casarini nel registro degli indagati, interrompendo l’interrogatorio come persona informata dei fatti. Il capo missione della Ong Mediterranea è indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e l’ordine disatteso di spegnere i motori della nave, gli stessi reati contestati al comandante della Mare Jonio, Pietro Marrone. Casarini verrà interrogato la prossima settimana ad Agrigento, in presenza del suo legale

leggi la notizia su Adnkronos

Segui le nostre rassegne su Facebook e su Twitter- ©RASSEGNEITALIA