L’incredibile boom nei sondaggi di Meloni: il suo gradimento raggiunge il 28% e supera Di Maio e Zingaretti


Giorgia Meloni supera Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti nella fiducia nei leader politici. A confermarlo è l’Istituto demoscopico Ixè, che realizza regolarmente rilevazioni per la trasmissione di Raitre Cartabianca. Le intenzioni di voto questa settimana tendono a confermare le tendenze delineate nella scorsa con la Lega, che rimane primo partito indiscusso con il 30%, seguita da Pd (22,6%) e M5S (22%). Nei giorni della fiducia del governo alla Camera e al Senato, si consolida la figura del primo ministro: il gradimento nei confronti di Giuseppe Conte sale a quota 49% e stacca Matteo Salvini (32%).

Non passa inosservata l’ascesa della leader di Fratelli d’Italia e del suo partito. Sotto il profilo individuale la Meloni raggiunge il 28 per cento, mentre il capo politico dei Cinque Stelle e il Segretario del Partito Democratico arrivano entrambi al 27 per cento. Più in basso Silvio Berlusconi che tocca il 19 per cento

Leggi la notizia su Libero Quotidiano

   Segui le nostre rassegne su Facebook e su Twitter