Lezione di Trump all’assemblea dell’Onu: “Il futuro non appartiene ai globalisti, il futuro appartiene ai patrioti”


NEW YORK.  «Il futuro non appartiene ai globalisti, il futuro appartiene ai patrioti». Lo afferma Donald Trump intervenendo all’Assemblea Generale dell’Onu.

“Usa non vogliono conflitti con nessun paese”
«Gli Stati Uniti non cercano il conflitto con nessun paese. Vogliamo pace e cooperazione ma io non smetterò mai di difendere gli interesse americani». Lo afferma il presidente americano Donald Trump all’Assemblea Generale dell’Onu, secondo gli estratti del suo intervento diffusi dalla Casa Bianca.

“Se si indeboliscono i confini meno diritti umani”
«Quando si indebolisce la sicurezza dei confini si indeboliscono i diritti umani e la dignità umana».

“Nessuna pressione su Kiev,è caccia alle streghe”
«Non c’è stata alcuna pressione sull’Ucraina»: le indiscrezioni in questo senso sono una «caccia alle streghe» spiega sottolineando che i dettagli della conversazione telefonica con il leader dell’Ucraina Volodymyr Zelensky potrebbero essere diffusi.

Trump all’Onu, basta Paesi in malafede sul commercio 
«Per decenni il sistema del commercio internazionale è stato sfruttato da Paesi che agiscono in cattiva fede». E ancora: «Al centro della nostra visione c’è un ambiziosa campagna per riformare questo sistema».

Leggi la notizia su La Stampa