La Legittima Difesa è definitivamente legge: ok del Senato con 201 si. Salvini: “Gran giorno per gli italiani”


Da Il Messaggero – Legittima difesa: ok al Senato con 201 sì, la riforma è legge. «Questo 28 marzo è un giorno bellissimo non per la Lega ma per gli italiani. Dopo anni di chiacchiere e polemiche è stato sancito il sacrosanto diritto alla legittima difesa per chi viene aggredito a casa sua, nel suo bar, nel suo ristorante.

Non si legittima il Far West ma si sta con i cittadini perbene». Lo afferma il vicepremier Matteo Salvini al Senato dopo l’ok finale alla legittima difesa. Non c’era nessun ministro del M5S in Aula? «Voi badate alla forma, io bado alla sostanza.

La legittima difesa è legge, poi chi c’è o non c’è, chi sorride di più o meno a me interessa poco». Lo afferma il vicepremier Matteo Salvini al Senato dopo l’ok finale alla legittima difesa.

Ecco cosa prevede la nuova norma. La legittima difesa sarà sempre presunta, ossia sarà sempre ritenuto sussistente il rapporto di proporzionalità tra la difesa e l’offesa.

È questo il fulcro della legge approvata dalla Camera che modifica il comma due dell’articolo 52 del codice penale, in base al quale è possibile utilizzare «un’arma legittimamente detenuta o altro mezzo idoneo» per la difesa legittima della «propria o altrui incolumità» o dei «beni propri o altrui»

Leggi la notizia su Il Messaggero

Segui le nostre rassegne su Facebook e su Twitter