Il “velato” avvertimento di Putin: “Se affondiamo una nave inglese non scoppia una guerra mondiale”





Di – Parlando al suo talk show annuale “Direct Line“, il presidente russo Putin ha detto chiaramente che, anche se la Russia avesse affondato il cacciatorpediniere HMS Defender, comunque non sarebbe scoppiata la Terza Guerra Mondiale. Inoltre nel colloquio è stato rivelato che un aereo strategico statunitense è decollato da un aeroporto sull’isola di Creta ed è volato verso la Russia la mattina prima che l’HMS Defender entrasse nelle acque russe.

Putin ha qiundi riconosciuto che, nonostante le provocazioni, i membri della NATO non vogliono un conflitto, e non è vero che il mondo sia ora sull’orlo di una guerra mondiale, ha detto. “Anche se avessimo affondato quella nave, sarebbe comunque difficile immaginare che il mondo sarebbe sull’orlo della terza guerra mondiale“, ha detto il presidente.

Perché quelli che stanno facendo questo sanno che non possono uscire vittoriosi da questa guerra. È una cosa molto importante“. Il presidente ha anche riflettuto sulle ragioni esatte della provocazione britannica, osservando che le questioni discusse nel suo recente vertice con il suo omologo americano, Joe Biden, a Ginevra, potrebbero offrire una spiegazione.

“Perché è stato necessario fare una tale provocazione? Per quale motivo?” chiede Putin. “Per dimostrare che non hanno rispetto per la scelta della Crimea di unirsi alla Russia?” Putin ha anche criticato l’Occidente per la sua ipocrisia, osservando che Mosca aveva ordinato alle sue truppe di allontanarsi dal confine ucraino all’inizio di quest’anno, dopo che la Russia aveva ricevuto lamentele.

Abbiamo ritirato le truppe. Ma invece di reagire positivamente e dire: “OK, comprendiamo la tua reazione alla nostra indignazione”, invece, cosa hanno fatto? Sono venuti ai nostri confini“, ha detto Putin. Il fatto che l’affondamento di una nave non comporti automaticamente una guerra nucleare, che resterebbe comunque improbabile, rende l’atto militare più probabile. In un certo senso il deterrente della distruzione reciproca è il più tremendo strumento di mantenimento della Pace.

Leggi la notizia su Scenari Economici