Il popolo dichiara guerra a Draghi: “Vogliono assaltare Palazzo Chigi”. Sfondato il cordone di sicurezza, ci sono feriti


Da Il Tempo – Scontri con le forze dell’ordine in piazza del Popolo alla manifestazione organizzata dai “no green pass”. Si stima stiano partecipando circa 10mila persone. I mezzi della polizia sono stati assaltati dai manifestanti. Sollevate in aria dai no-vax delle bambole infilzate con le siringhe.

Tafferugli anche da parte di alcuni studenti universitari, che definiscono il certificato vaccinale “una misura politica e non sanitaria”. Un manifestante è salito sul tetto di un blindato schierato all’angolo tra la piazza e via del Babuino, mentre altri hanno lanciato sedie contro le forze dell’ordine tentando di accedere a via del Babuino. I poliziotti hanno risposto con alcune manganellate.

«Assassini, assassini», l’urlo che si è alzato da piazza del Popolo a Roma. «Vogliamo le dimissioni di Draghi e Mattarella», si sente dire dal palco. La protesta, iniziata intorno alle 15, si svolge in contemporanea a un’altra organizzata a Bocca della Verità. Le manifestazioni statiche sono state autorizzate fino alle 19. Ma i manifestanti di piazza del Popolo hanno sfondato il cordone di sicurezza e si stanno dirigendo verso corso Corso Italia. Pare ci siano alcuni feriti.

Corteo no green pass, via del Corso chiusa per impedire l’assalto a Palazzo Chigi

 leggi la notizia su Il Tempo