Il parroco “patriota” non si piega e ribadisce: “Prima dobbiamo pensare ai poveri italiani” (Video)

Contattato da Open, Don Donato Piacentini ha ribadito: «Dobbiamo pensare prima ai nostri poveri, l’ho detto anche lo scorso anno, sempre il 16 agosto. Non ci vedo nulla di strano anche perché non sono mai entrato nel merito della questione immigrazione».

Il migrante con «la collana d’oro»

A indispettire il parroco è soprattutto il video-appello di Richard Gere, che ha aiutato le persone soccorse a bordo della nave Open Arms, in cui si vede l’attore americano accanto a un giovane migrante con una collana al collo. D’oro, secondo la propaganda anti-immigrati.

«I radical chic hanno interpretato male le mie parole. Io ho solo un’ideologia, quella cristiana – ha detto il parroco – non sono “settario” e aiuto i poveri. Ho anche pagato le bollette agli extracomunitari».

Continua a leggere su Open

   Segui le nostre rassegne su Facebook e su Twitter