Il “governo dei migliori” clamorosamente bocciato dagli italiani: per il 51,4% sta gestendo male la pandemia, ma va?





Da Affari Italiani – Il “governo dei migliori” viene clamorosamente bocciato dagli italiani, almeno per quanto riguarda la gestione della pandemia. Lo rivela il sondaggio di Termometro Politico, che evidenzia come il 51,4% sia insoddisfatto dal comportamento dell’esecutivo su questo tema specifica.

E se il Presidente del Consiglio Mario Draghi è l’unico punto fermo in una fase di grande incertezza politica – essendo considerato indispensabile sia che vada al Quirinale sia che resti a Palazzo Chigi – non mancano nemmeno i suggerimenti: per il 57,3% degli intervistati il governo dovrebbe iniziare a trattare il Covid come un’influenza, come ha proposto il premier spagnolo.


Tra i favorevoli, il 33,5% preme affinché questa decisione sia presa subito, mentre il 23,8% preferirebbe che questa iniziativa fosse presa appena sarà finita la nuova ondata di contagi. I contrari a questa proposta sono il 26,4%.

Sondaggio 1

Leggi la notizia su Affari Italiani