Green Pass, Fusaro: “La violenza della discriminazione a norma di legge. Bisogna opporsi a questa violenza”


Di Diego Fusaro – La violenza del potere sta anche nel far credere, grazie ai suoi chierici al guinzaglio televisivi e giornalistici, che la violenza sia di chi alla discriminazione reagisce anziché piegarsi e non di chi la istituisce con tanto di infame tessera verde dell’apartheid terapeutica. Se davvero, come è giusto, bisogna opporsi a ogni violenza, allora bisogna anzitutto opporsi alla violenza che genera violenza, dunque in questo caso alla violenza della discriminazione a norma di legge legata alla infame tessera verde: quella che vi requisisce i diritti fondamentali e ve li restituisce se e solo se vi piegate alla abominevole pratica del ricatto legato appunto alla infame tessera verde del partito del grande reset

leggi la notizia su Affari Italiani