Duro colpo alla dittatura sanitaria, il Tar dà ragione ai sanitari non vaccinati: “Non possono essere sospesi”


Da ByoBlu – Il Tar Liguria ha stabilito che se le varie Asl dovessero procedere nei confronti di medici o infermieri che non vogliono sottoporsi al siero Covid sospendendoli dalla loro attività lavorativa in base al decreto 44 del 2021, i provvedimenti stessi verrebbero sospesi.
I giudici amministrativi hanno fissato per il 6 ottobre l’ udienza per discutere sul merito del ricorso presentato contro l’Asl della Liguria da 400 sanitari, difesi dall’avvocato Daniele Granara.

Leggi la notizia su ByoBlu