Disastro De Luca, il video choc del Cardarelli: paziente trovato morto nel bagno del pronto soccorso” (Video)


Di Cristina Gauri – Napoli, 12 nov – Sanità partenopea fuori controllo. A Napoli nell’area pretriage del pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli di Napoli è stato rinvenuto il cadavere di un ricoverato – già sottoposto a terapia anticovid – con una probabile infezione da coronavirus. Secondo quanto riporta Ansa, i medici non avrebbero ancora stabilito la causa del decesso.

La scoperta

A fare la tragica scoperta il personale della struttura, allertato dagli altri pazienti, insospettiti perché perché l’uomo si trovava chiuso in bagno da parecchio tempo. L’operatore sanitario, dopo essersi fatto largo tra le lettighe parcheggiate ad ogni angolo del pronto soccorso, ha scoperto il corpo privo di vita riverso sul pavimento del bagno.

Il video

Il direttore del Cardarelli: “Video deprecabile”

Il direttore generale dell’ospedale napoletano, Giuseppe Longo, ha definito il gesto di filmare il cadavere e diffonderne le immagini «deprecabile». Fatti simili, puntualizza, diventano facile «oggetto di strumentalizzazioni tese a costruire terribili e pericolose suggestioni nell’opinione pubblica». Per questo motivo e per «il rispetto dovuto alla sofferenza della famiglia», la direzione strategica del Cardarelli ha aperto un’indagine interna per accertare chi abbia girato e diffuso il video. Secondo quanto riferito dal Mattino, questa notte al Cardarelli si sarebbero registrati altri tre decessi per coronavirus.