Di Martedì, nuovo delirio di Elsa Fornero: “Salvini è spregiudicato e ignorante, dovremo sempre opporci”




Le pagelle di Elsa Fornero sul governo? Bocciatissimo Matteo Salvini, bocciato (ma con qualche spiraglio di speranza) il Movimento 5 Stelle. L’ex ministra del Welfare del governo Monti, ospite di Giovanni Floris a DiMartedì su La7, pare avere ancora il dente avvelenato con il leader della Lega, che per anni ha martellato sulla sua riforma delle pensioni (esodati compresi) e che una volta giunto al governo come primo obiettivo ha posto con successo quello di eliminarla.

“Il suo linguaggio – spiega la Fornero – è inappropriato e denota spregiudicatezza e ignoranza. Non potremo mai abituarci e dovremo sempre opporci”. Più chiaro di così, non si può. Qualche riserva in più su Luigi Di Maio e i 5 Stelle: “Deve fare ancora tanta strada per acquisire credibilità. Anche il Movimento è nato su un linguaggio violento, il suo fondatore è Beppe Grillo che ha attaccato molto il nostro governo”.

Leggi la notizia su Libero Quotidiano

Segui le nostre rassegne su Facebook e su Twitter- ©RASSEGNEITALIA