Delirio di Nancy Pelosi: vuole l’arresto per chi non porta la mascherina alla Camera Usa. Rivolta dei deputati





Di – Nancy Pelosi, la “Speaker”, cioè presidentessa, del Senato USA ha deciso di applicare le ultime indicazioni del CDC e della città di Washington con estrema durezza: visitatori e staff che non si attengano strettamente all’obbligo di portare la mascherina devo essere arrestati dalla polizia e lo staff deve essere deferito disciplinarmente.


Ora il Campidoglio USA ospita, nello stesso edificio, sia la Camera dei rappresentati sia il Senato. Però l’obbligo è applicato solo alla Camera, per cui ci si trova nella risibile situazione per cui mezzo palazzo applica un durissimo ordine sulle mascherine, mentre nell’altra metà dello stesso palazzo non c’è nessun obbligo.

La cosa farebbe ridere, se non fosse applicata con durissima severità. per protestare, senza mascherina, contro questa misura assurda i deputati repubblicani non hanno dovuto far altro che… passare nell’area del Senato , dove si sono riuniti.

Ormai la Pelosi ha perso ogni senso della misura politica e si comporta, letteralmente, come un dittatore africano di qualche anno fa…

Leggi la notizia su Scenari Economici