Covid, il dato che smonta la propaganda di regime: “Boom di contagi nei Paesi con più vaccinati” (Video)





Da RadioRadio – Mentre negli Stati Uniti continuano ad aumentare i contagi, nel Regno Unito, dopo una fase di picco vissuta nelle settimane passate, si è arrivati ad una sorta di stallo. L’Italia, nonostante l’aumento di qualche settimana fa, si mantiene piuttosto stabile per quanto riguarda i nuovi casi di Covid-19.

Numeri che vanno letti a confronto con quelli delle vaccinazioni e che ci mostrano come, nonostante Stati Uniti, Regno Unito e Italia siano i tre Paesi più vaccinati, siano allo stesso tempo quelli con più contagi in relazione al numero di abitanti.


Contagi piuttosto bassi, invece, per India e Svezia, due Paesi che invece hanno una percentuale di popolazione vaccinata molto bassa. Allo stesso tempo, la Svezia ha avuto di fatto zero morti per Covid-19 nelle ultime settimane. Pochi, invece, in Italia e in India, mentre la mortalità più alta si registra negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Numeri e dati mostrati in diretta da Fabio Duranti a “Un Giorno Speciale”.


“Vediamo i dati delle vaccinazioni in cinque Paesi: negli Stati Uniti c’è stata una grande vaccinazione iniziale e poi si sono fermati. Ora Biden vuole comprarsi i vaccinati: la linea è dritta, intorno al 50% scarso. L’Italia ha superato gli Stati Uniti e sta per raggiungere il Regno Unito che ha leggermente superato il 50%.

Italia, Stati Uniti e Regno Unito sono in alto. In Svezia non c’è stato nessun lockdown, nessuna mascherina, nessuna restrizione: loro con i vaccini sono intorno al 30%, senza nessun obbligo. Poi analizziamo l’India che è un Paese molto chiacchierato a causa della variante indiana: loro con i vaccini sono al 2-3%.

Vediamo quindi quanta gente si infetta con le vaccinazioni. Il Regno Unito ha fatto boom e ora sta riscendendo. Gli Stati Uniti stanno salendo a picco. L’Italia si mantiene. In Svezia e India poco e niente. Tutti questi dati sono proporzionati agli abitanti che contiene il Paese. Quindi abbiamo i due Paesi leader delle vaccinazioni in testa per contagi. Poi c’è l’Italia e infine Svezia e India.


Allora quanta gente muore? In Regno Unito e Stati Uniti c’è la maggiore percentuale di mortalità da Covid per milione di abitanti. Poi arrivano India e Italia a pari merito, ma abbastanza più in basso. La Svezia è a zero morti ormai da diverse settimane”.

Leggi la notizia su RadioRadio