Coronavirus, nuovo bollettino choc: 29 morti, 50 guariti. I contagiati salgono a 1128




“Sono 1.128 (821 venerdì 28 febbraio) le persone risultate positive al Coronavirus, di questi il 52% è in isolamento domiciliare, le persone ricoverate con sintomi sono 401, il 10% sono in terapia intensiva”. Lo ha detto il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, nel corso del punto stampa sull’emergenza coronavirus sabato 29 febbraio.  Per quel che riguarda la diffusione geografica del coronavirus, il capo della Protezione civile ha spiegato: “In Lombardia i casi sono 552, il 52 per cento del totale; in Veneto 189 casi, il 18 per cento; e in Emilia 213 casi, il 20 per cento. Con gli otto nuovi decessi di oggi salgono quindi a 29 i morti, mentre arrivano a 50 i guariti”.

Il governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha dichiarato: “Il virus è ancora presente ed è ancora in fase espansiva. Siamo molto confidenti e speranzosi che presto si vedano gli effetti positivi sulle misure prese domenica scorsa”.

Leggi la notizia su Libero Quotidiano

Segui le nostre rassegne su Facebook e su Twitter