Conversazione intercettata tra scafisti e Ong: “Ragazzi siamo in Libia, stiamo per partire”. I pm hanno le prove




: La magistratura ha in mano elementi e riferimenti precisi. Dalla Libia qualcuno telefonava e diceva “Ragazzi siamo in Libia, stiamo per partire”. La magistratura ha in mano degli elementi, non dico altro.

 

Segui le nostre rassegne su Facebook e su Twitter- ©RASSEGNEITALIA