Business vaccini, Pfizer: “Non solo 3ª dose, ma anche 4ª e 5ª. Un vaccino all’anno e altri per le prossime pandemie”


Da Il Tempo – Altro che terza dose, molto probabilmente dovremmo fare un vaccino ancti-Covid all’anno per molto tempo. La profezia non è di un virologo catastrofista ma dell’amministratore delegato di Pfizer, Albert Bourla.

“Se proprio devo fare una previsione, da quello che abbiamo visto sinora in questa pandemia, è probabile che avremo bisogno di vaccinazioni annuali per mantenere un alto livello di protezione” contro il Covid ha detto il dirigente e medico greco-americano alla Bbc. Una circostanza, questa, che che significherebbe per la aziende di Big Pharma dei profitti senza precedenti dopo i bilanci record già registrati dopo due anni di pandemia.

Mezzo mondo pensa al richiamo del vaccino e molti Paesi come il Regno Unito anche oltre: Londra ha acquistato e prenotato altre 114 milioni di dosi Pfizer e Moderna – che saranno aggiornati per la variante Omicron – con l’obiettivo di “coprirsi” per una quarta o quinta dose. Bourla ha parlato con la Bbc prima dell’esplosione della nuova variante sudafricana e dunque non ha fornito indicazioni a riguardo.

Il manager ha difeso i guadagni di Pfizer: “Abbiamo salvato milioni di vite. Abbiamo evitato migliaia di miliardi di danni all’economia mondiale. È stata la dimostrazione dell’ingegno umano. E poi ci deve essere una ricompensa e un riconoscimento di questo tipo, è una buona cosa: perché stimolano la concorrenza e la scienza, anche per combattere la prossima pandemia” ha detto il manager  rispondendo alla domanda se i profitti della sua società fossero “immorali”.

Leggi la notizia su Il Tempo