“Basta con questo scempio. Basta dittatura”: migliaia di italiani riempiono 81 piazze contro il Green Pass


Di Ilaria Paoletti – Roma, 25 lug – Con buona pace dei giornalisti che si concentrano solo sui cartelloni e le istanze più “colorite”utili a una certa narrazione, ieri in 81 piazze d’Italia migliaia di cittadini hanno sfilato contro il Green pass.

No Green pass, manifestazioni in tutta Italia

Le manifestazioni di ieri contro il Green pass sono iniziate ieri alle 17 e 30 in numerose piazze, 81 secondo gli organizzatori. Migliaia di cittadini si sono riuniti in piazza del Popolo a Roma, piazza Fontana a Milano, piazza Dante a Napoli, piazza della Signoria a Firenze e piazza Castello a Torino,  Genova, Bologna, Palermo, Pescara.

Si legge sul canale Telegram che ha chiamato all’adunata: “manifestano tutte insieme, all’unisono, alla stessa ora dello stesso giorno, non era mai accaduto prima d’ora! È il segnale che è arrivata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Il governicchio criminale dovrà fermarsi. Basta dittatura”.

La manifestazione di Roma

A Roma sono tremila i cittadini scesi in piazza in una manifestazione non autorizzata dove, a onta dei report dei giornalisti che non vedevano l’ora di misurarsi con un corte di no vax, la bandiera più sventolata era il tricolore e la parola più urlata è stata “libertà”. C’è stato un attimo di tensione, brevissimo, quando alcuni dimostranti che hanno cercato di sfondare il cordone di polizia per arrivare in via del Corso. “È una piazza libera, senza colori” ripetono. Angelo, ristoratore, riportato dal Fatto quotidiano “noi non siamo contro il vaccino, ma crediamo che questa misura danneggi l’economia. Io ho un ristorante e ho pochi posti all’aperto. Con questa misura in molti falliremo“. “Oggi il green pass vale per i ristoranti, vale con una dose vaccinale. E una dose vaccinale non dà nessuna copertura. Che presa in giro è questa?” dice un altro manifestante. Alcuni manifestanti “no green pass” hanno  piazza e attraverso porta Flaminia ha raggiunto la sede Rai di viale Mazzini per protestare contro l’iniquo report che si fa delle loro istanze.

Milano, Napoli e le altre piazze

A Milano la manifestazione “no Green pass” di ieri è arrivata, secondo la questura,  a 9mila partecipanti. La folla ha percorso un itinerario da piazza Fontana, ha attraversato piazza Duomo e galleria Vittorio Emanuele  per arrivare in piazza della Scala davanti a palazzo Marino . Poi il corteo, cantando l’inno di Mameli, è tornato in piazza Duomo. Infne è giunto al palazzo di Giustizia, in corso di Porta Vittoria. A Torino i manifestanti erano 5mila, che seguivano uno striscione con la scritta: “Uniti per la libertà di scelta contro ogni discriminazione”.  A Firenze addirittura 2 manifestazioni: una con 2mila partecipanti e un’altra, in piazza della Signoria, con un altro centinaio di persone. A Napoli hanno manifestato altre centinaia di persone in piazza Dante.

Ilaria Paoletti

Leggi la notizia su Il Primato Nazionale