Attentato intimidatorio a Brescia: colpi di pistola contro il centro d’accoglienza che ospita i migranti


(ANSA) – BRESCIA, 31 MAG – Attentato intimidatorio questa notte a Collebeato, in provincia di Brescia. Alcuni colpi di pistola sono stati esplosi verso una struttura dove abitano alcuni richiedenti asilo collegati al progetto Sprar. Già nell’ottobre scorso fuori dalla stessa struttura erano comparse delle svastiche e un petardo era stato lanciato nella cassetta della posta del sindaco del paese. Nessuno dei richiedenti asilo è rimasto ferito e le indagini sono affidate ai carabinieri che stanno ricostruendo quanto accaduto anche attraverso le telecamere di sicurezza.

I colpi d’arma da fuoco hanno raggiunto la facciata dell’abitazione e alcune finestre.

Leggi la notizia su Ansa