Arizona, sostenitori di Trump incappucciati e armati di fucili e pistole circondano la sede dell’FBI (Video)


da Corriere della Sera – Una decina di sostenitori di Donald Trump armati di fucili e pistole si sono ritrovati fuori dal quartier generale dell’Fbi a Phoenix, in Arizona, per protestare contro il blitz dei federali a Mar-a-Lago. Lo mostra anche un video trasmesso dalla Cnn. La protesta è avvenuta sabato 13 agosto, ma le immagini sono circolate soltanto domenica 14. I supporter hanno accusato l’Fbi di aver condotto un’operazione «illegale». Alcuni avevano il volto coperto, armati fino ai denti, e sventolavano bandiere americane (video News2share).

Leggi la notizia su Corriere della Sera