Ancora violenza a Bolzano: nigeriano armato di bastone minaccia i passanti, poi attacca i carabinieri





(ANSA) – BOLZANO, 24 GIU – I carabinieri hanno arrestato un nigeriano di 22 anni per violenza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Un passante aveva allertato il 112 che il giovane in parco Stazione brandiva un bastone in mezzo ad altre persone in stato di forte agitazione.

L’uomo, a seguito di una lite con alcuni suoi connazionali, si aggirava urlando per i giardini, brandendo un grosso bastone. Alla vista dei militari si è scagliato contro di loro tentando più volte di colpirli, ma venendo immediatamente bloccato. Condotto presso gli uffici di via Dante per gli accertamenti di rito, il giovane ha continuato ad essere aggressivo e violento, ed è stato tratto in arresto.


Leggi la notizia su Ansa