Altro che disfatta per Salvini, il “successo silenzioso” della Lega: “Dopo le regionali due senatori in più”


Da Libero Quotidiano – “Al di fuori dei riflettori dei giornali, il centrodestra ha aumentato di due senatori la sua presenza a Palazzo Madama a discapito del centrosinistra”. Edoardo Rixi è intervenuto a Omnibus su La7 e ha ricordato ciò che è passato decisamente in secondo piano, ovvero che la Lega e gli alleati ha conquistato entrambi i collegi in palio alle elezioni suppletive. “I numeri in Senato sono quindi diversi da quelli di ieri – ha sottolineato il deputato leghista – detto questo, è chiaro che il governo su alcuni temi è molto fragile. Si dovrà capire se il M5s vorrà del tutto scomparire votando tutto ciò che dice il Pd o mantenere una propria identità ideologica per potersi presentare autonomamente alle prossime elezioni politiche”. Poi Rixi ha affrontato anche il tema del Mes, subito rivendicato da Zingaretti nelle ore successive alle regionali: “Non credo che oggi il voto sul meccanismo di stabilità europeo sia più facile rispetto ad una settimana fa. Anzi, come tutti quelli che vengono messi spalle al muro, i 5 Stelle diventeranno molto più rissosi. Penso che tenderanno ad evidenziare le loro differenze dal Pd se vorranno continuare ad esistere, altrimenti la loro fine sarà l’assorbimento del loro elettorato ad opera del Pd”.

Leggi la notizia su Libero Quotidiano

Segui le nostre rassegne su Facebook e su Twitter