Adesso i clandestini sbarcano e fanno pure il dito medio agli Italia. Lampedusani: “Stanno rovinando l’isola” (Video)


 – Lampedusa continua a essere presa d’assalto dagli sbarchi di immigrati: solamente nelle ultime 24 ore si sono registrati 668 arrivi. Gli stranieri sono approdati sull’isola maggiore delle Pelagie attraverso sbarchi autonomi, con il soccorso delle motovedette della guardia di finanza e della Capitaneria di porto. Come se non bastasse inizialmente 18 di loro sono riusciti ad aggirare i controlli, ma successivamente sono stati rintracciati e sottoposti a identificazione. Gli sbarchi sono avvenuti mediante una ventina di barche (di piccole e medie dimensioni) e due barconi con a bordo rispettivamente 95 e 267 stranieri. Presenti anche donne e bambini.

Evidentemente ai profughi non basta arrivare nel nostro Paese, ma si arrogano anche il diritto di insultare gli italiani e di mandarli a “farsi fott***“. Sì, perché ora ci siamo meritati anche un bel dito medio. La denuncia è arrivata da Matteo Salvini, che sui propri canali social ha postato un video che smaschera sia gli stranieri sia il governo giallorosso: “Video inedito da Lampedusa, non lo vedrai nei Tg. I clandestini ci mostrano anche il dito medio e ci mandano a farci fott***… Più di 600 sbarchi in 24 ore. Lampedusani umiliati, dignità calpestata: arriverà il momento in cui PD e 5Stelle pagheranno per tutto questo“.

Dito medio agli italiani

Il leader della Lega ha postato un filmato che gli è stato inviato da Lampedusa, in cui si vedono alcuni sbarchi di migranti e in particolare uno degli immigrati mentre mostra il dito medio alla persona che sta girando il video. È inoltre possibile ascoltare il comprensibile sfogo dell’uomo: “Questa è la nostra Lampedusa. Vedere questo scenario, tutti buttati a terra… Questo business di carne umana sta continuando mattina, notte, sera, giorno… Questo governo sta rovinando Lampedusa. Noi viviamo di turismo, pesca, agricoltura, ristoratori… Lampedusa non merita tutto questo. State rovinando un’isola meravigliosa“. E in sottofondo si sentono anche le offese di un clandestino: “Ca*** vuoi? Vaffanc***“.

L’uomo ha infine ripreso le operazioni dell’ennesimo sbarco e si è lasciato andare a una sfuriata nei confronti dell’esecutivo a guida Conte: “Il governo ci sta regalando questa ‘magnifica’ estate. Ogni giorno sbarcano. A che punto siamo arrivati… E nessuno muove un dito. È una vergogna totale. Questi sono i risultati anche oggi“. Intanto il governo continua a restare totalmente immobile sul tema immigrazione. Anzi, ora sono pronti a smantellare anche i decreti Sicurezza di Matteo Salvini.

Leggi la notizia su Il Giornale

Segui le nostre rassegne su Facebook e su Twitter